Monthly Archives: luglio 2011

BICICLETTATA RESISTENTE

L’ANPI di Pisa, l’ARCI e il Comune di Pisa invitano alla

PRIMA BICICLETTATA RESISTENTE

PISA- 30 luglio 2011
Ritrovo ore 18,00 P.zza dei Cavalieri
Termina all’Ippodormo di San Rossore

STORIE LEGATE ALLE LAPIDI
  1. Vinicio Biagini e Il Sardo (il vero nome non si conosce) – Piazza dei Cavalieri: Due GAPPISTI torturati ed uccisi con lancio di granate dalle truppe naziste e fasciste nei sotterranei della Torre dell’orologio – 24 luglio 1944.
  2. L’eccidio a casa Pardo Roques – Via Sant’Andrea: 12 persone, di cui 7 di origine ebraica, furono uccise a sangue freddo nell’abitazione del benestante Giuseppe Pardo Roques da truppe naziste in ritirata. L’obbiettivo di queste ultime erano le ricchezze che si nascondevano nella casa – 1 agosto 1944.
  3. Livia Gereschi – Via Livia Gereschi: Insegnante laureata di lingue straniere, salvò donne e bambini durante un rastrellamento nazista presso la località La Romagna  sui Monti Pisani sopra Molina di Quosa. Fu trucidata dalle truppe naziste in località La Sassaia nel Comune di Massarosa (LU) – 11 agosto 1944.
  4. Elvezio Cerboni– Via San Francesco: Comandante Partigiano originario di Massa Marittima fu catturato a San Dalmazio, nel comune di Pomarance (PI), per delazione di una spia. Fucilato nella Caserma della Milizia. – 21 giugno 1944.
  5. Remo Bertoncini e Alberto Dani– Campo dell’Abetone, Via Bonanno Pisano: Renitenti alla leva, fucilati per ordine dei gerarchi fascisti dalla truppe naziste – 25 marzo 1944.
  6. Agostino Bragazzi – Ippodromo San Rossore:   Combattente partigiano fu catturato dai tedeschi che lo accusarono di avere sabotato una postazione del telegrafo e fu impiccato con gli stessi fili. – 13 giugno 1944.


Annunci

L’ANPI alla 2° festa nazionale dei giovani della CGIL “Non + disposti a tutto”

Dal 14 al 17 luglio l’ANPI sarà presente a Coltano alla 2° festa nazionale dei giovani della CGIL “Non + disposti a tutto”

Programma e informazioni qui:

http://www.nonpiu.it/?p=1720

Quest’anno a Coltano (Pisa) si terrà la seconda Festa Nazionale dei Giovani NON + disposti a tutto!
ORA TOCCA A NOI!
TOCCA A NOI fare le proposte da portare al centro dell’agenda pubblica.
TOCCA A NOI interrogarci su come organizzare i disorganizzati e dare forza all’azione collettiva di chi vive e lavora ai margini di una società sempre più segmentata.
TOCCA A NOI costruire un movimento ancora più forte che sappia dare prospettiva alla voglia di cambiamento che sta soffiando nel nostro Paese.
Nella 4 giorni ci saranno dibattiti, laboratori, sessioni di approfondimento, concerti e Dj set fino a tarda notte (GRATUITI). Centinaia di giovani attivi nel sindacato, nei movimenti, nello studio, nelle reti di precari o semplicemente NON+ disposti a tutto. Un’occasione per stare insieme, conoscere e conoscersi, divertirsi e pensare allo stesso tempo.
Vi aspettiamo a Coltano, un bellissimo borgo di campagna con una villa medicea e un’ampia zona ombrosa dove allestiremo gli spazi per i dibattiti, i concerti (GRATUITI), un’area ristorante e bar. Coltano è situato tra Pisa e la città balneare di Tirrenia dove sarà possibile pernottare utilizzando le convenzioni che abbiamo concordato con diverse strutture ricettive (affrettatevi a prenotare!).  Sarà attivo da Pisa e da Tirrenia un servizio navetta gratuito.

L’ANPI ALL’ARCI FEST 2011

L’ANPI Provinciale sarà presente da giovedì 7 a sabato 9 luglio alla festa dell’ARCI presso il Parco della Cittadella a Pisa.

 

http://www.arcinetwork.net/2011/06/arci-fest-2011-il-manifesto.html

CAMPO ESTIVO ANPI

Campo Estivo ANPI 2011

Il cuore della memoria batte nella democrazia

con il patrocinio di Comitato Provinciale ANPI Firenze, Coordinamento Regionale ANPI Toscana, Comitato Nazionale ANPI

Le sezioni ANPI di Borgo San Lorenzo e di Pontassieve organizzano un campo per iscritti ANPI nei giorni dal 14 al 17 luglio 2011. Il campo è aperto a tutti gli iscritti maggiorenni ma prevede attività pensate principalmente per persone fino ai 30-40 anni.

Il costo previsto per partecipante è di 90 euro per i posti letto in colonica e di 60 euro per chi porta la propria tenda. La quota comprende il vitto, l’alloggio per tutta la durata del campo e la partecipazione a tutte le attività. I partecipanti saranno parte integrante dell’organizzazione nella gestione della struttura e delle attività previste.

Sono disponibili circa 40 posti letto e un’area ombreggiata in grado di accogliere tende per 20 persone.
Sarà possibile anche partecipare alle attività senza chiedere vitto e alloggio al costo di 10 euro per persona al giorno. Il numero massimo di partecipanti in quest’ultima modalità verrà deciso di volta in volta dagli organizzatori.

 IL PROGRAMMA E ALTRO MATERIALE INFORMATIVO SI TROVA QUI:

http://campoestivo.anpi.it/