Category Archives: Articoli

Un atto spregevole alla vigilia della Festa della Liberazione

VIALIBERA è un itinerario realizzato dal Comune e dall’ANPI in occasione del 70esimo anniversario della liberazione di Pisa. Ventisette pannelli ricordano luoghi legati alla memoria dell’antifascismo, della Resistenza, della liberazione, della ricostruzione.

Uno di questi, ubicato in via del Carmine, era posto a ricordo degli incontri clandestini presso la Selleria Serani e della costituzione di un Fronte Unitario Antifascista. Il prossimo 25 aprile, in occasione della “Biciclettata resistente”, doveva essere una tappa del percorso a ricordo di questa pagina di storia della nostra città.

Ieri mattina Franco Serani Fiorenzani, nipote del sellaio Alfredo Serani, ha constatato che l’asta di sostegno era stata sradicata ed il pannello sovrastante era stato portato via.

Si tratta di un atto spregevole, mirato ad offendere la memoria di quanti si opposero alla dittatura fascista, particolarmente grave perché perpetrato alla vigilia della Festa della Liberazione. Non è la prima volta che, in città, accadono fatti del genere.

L’ANPI ed il Comune di Pisa, mentre condannano con fermezza questi episodi, auspicano che i responsabili siano assicurati alla giustizia. Fanno appello ai cittadini a vigilare ed a segnalare qualsiasi comportamento offensivo dei valori della Resistenza.

 

Bruno Possenti

Presidente provinciale ANPI Pisa

72 anni dalla Liberazione, 25 APRILE 2017

liberazione 2017-01

L’ANPI di Pisa insieme a ARCI, CGIL, FIAB ha realizzato un calendario ricco di eventi per celebrare il 72 °anniversario della Liberazione.

La sezione Anpi CGIL “Alvaro Fantozzi”, in occasione della Festa della Liberazione, oragnizza  per domenica 23 aprile una Domenica Resistente, per ricordare e ribadire i valori di libertà, solidarietà, uguaglianza che ci contraddistinguono.
Ore 11, presso il Cippo in memoria di Alvaro Fantozzi a Musciano/Marti (Montopoli in V.A.) deposizione di una cororna e commemorazione
Ore 19, presso il Circolo Balalaika a Pisa, in via Montanelli, Apericena e musica – al costo di 5 euro – con Dome La MuerteLorenzo Niccolini

Lunedì 24 aprile una densa serata di iniziative al Circolo Rinascita per avvicinarci al 25 aprile, festa della liberazione, e ricordare la resistenza partigiana e rinnovare la pratica antifascista dei suoi valori, in un presente sempre più dominato da frontiere, sopraffazione ed echi di guerra. Mai come in questo periodo, la libertà è una conquista da difendere ogni giorno!
– ore 18: Presentazione del libro “Gli uomini di Mussolini” con l’autore Davide Conti
– ore 20: aperitivo
– ore 21: proiezione del film “Nella città perduta di Sarzana“, di Luigi Faccini (Rai, 1980)

Martedì 25 aprile Biciclettata Resistente, 6° edizione. Come ogni anno Anpi e Fiab di Pisa organizzano un percorso ciclistico per il territorio alla scoperta dei luoghi della memoria antifascista.

Ore 8.45 ritrovo in Largo Uliano Martin (ex CPT adiacenze P.zza Sant’Antonio).

Ore 13.00 arrivo previsto al Circolo Arci di Putignano per il PRANZO PARTIGIANO.

Il percorso cittadino di circa 10 km si snoda per le vie del centro della città passando per il quartiere di Porta a Lucca, lambendo le Mura medievali (lato occidentale) fino alla Cittadella, per poi percorrere i Lungarni fino al Museo di San Matteo e da qui raggiungere il Comune di Pisa e P.za Chiara Gambacorti. La Biciclettata è aperta a tutti ed è alla portata di tutti (bambini compresi, purché provvisti di bici con ruote non inferiori ai 20”). Prima della partenza sarà possibile associarsi alla FIAB, per i non soci sarà necessario stipulare un’assicurazione RC giornaliera del costo di 2 euro. Per velocizzare le operazioni di registrazione si consiglia di presentarsi alla partenza  muniti del modulo reperibile sul sito www.fiabpisa.it già compilato.

Martedì 25 aprile ore 13.00 ll Circolo Arci di Putignano insieme all’ANPI di Pisa e ANPI sez. CGIL vi invitano al PRANZO PARTIGIANO in compagnia di CONTROcanto Pisano
Circolo ARCI Putignano – Piazza XXV Aprile, 17
MENU VEGETARIANO E NON / contributo euro 15,00€, bambini 10,00€.
info e prenotazioni
Anpi: 335 7703045
Circolo Arci: 3664338494 o 3467055307

Martedì 25 aprile ore 21.00 presso Circolo Arci “E.Curiel” proiezione del video-
documentario su Eugenio Curiel e il Fronte della Gioventù “Era Giorgio”. Info 3384251882, arcilavettola@virgilio.it

Martedì 25 aprile ore 21.15 spettacolo presso il Cinema Teatro Nuovo di Pisa “Il Silenzio de Gli Eroi Semplici” – testo musica e regia di Piero Nissim. Info 329 0549 168 piero.nissim@gmail.com

Venerdì 28 aprile ore 18 presso Circolo Arci Alberone presentazione del libro “Era un giorno qualsiasi” Sant’Anna di Stazzema, la strage del ’44 e la ricerca della verità. Una storia lunga tre generazioni di Lorenzo Guadagnucci. Evento a cura di Associazione Culturale A Gusto Libero.

 

27 GENNAIO 2017- GIORNATA DELLA MEMORIA

PISA

Mercoledi 25 gennaio ore 17.30 (Sala Regia Palazzo Gambacorti Comune di Pisa Piazza XX settembre) “La storia della salvezza di due famiglie ebree tra Pisa e Pietrasanta nel periodo 1943-1945, tra delatori e Giusti“ Testimonianze dei protagonisti e ricostruzione della vicenda – Saluto da parte di rappresentati del Comune di Pisa e della Comunità Ebraica  di Pisa – Coordina Marco Piccolino, Università di Ferrara, autore del volume sulla storia che verrà ricordata.

Giovedi 26 gennaio ore 10 (Teatro Verdi, Via Palestro 40) Matinèe per le scuole: progetto speciale per la Giornata della Memoria. Spettacolo “Bent” di Martin Sherman, regia Lorenzo Tarocchi. A seguire conversazione con il regista, gli attori e Micaela Frulli, Professoressa associata di diritto internazionale dell’Università di Firenze. A cura della Fondazione Teatro di Pisa in collaborazione con il Programma Culturèducazione dell’Assessorato alle Politiche educative del Comune di Pisa.

Venerdi 27 gennaio ore 9 -11 (Aula Magna Liceo Statale “G. Carducci”, Via San Zeno 2) Incontro dell’Anpi con gli/le studenti delle 5° classi, proiezione del film “La tregua” di F. Rosi, letture di testi

Ore 10 (Questura di Pisa, Via Lalli 3) Il Questore di Pisa, Alberto Francini, depone corona d’alloro alla targa commemorativa di Angelo De Fiore, Giusto tra le Nazioni e già Questore di Pisa

Ore 10.30  (Gipsoteca di Arte Antica, Piazza San Paolo all’Orto 20) Celebrazione Giorno della Memoria 2017 . Intervengono: Marco Filippeschi, Sindaco di Pisa- Attilio Visconti, Prefetto di Pisa – Ranieri Del Torto, Presidente del Consiglio Comunale di Pisa- Bruno Possenti, Presidente Anpi Pisa- Maurizio Gabbrielli, Presidente Comunità Ebraica di Pisa.Presentazione della vicenda della famiglia Roccas / Della Seta da parte della classe 4ASA del Liceo F. Buonarroti. Presentazione del video “Il viaggio di Renzo”, realizzato dalla 4ASA, in collaborazione con il CNR WEBTV di Pisa. Il Prefetto di Pisa Attilio Visconti, consegna la Medaglia d’Onore alla Memoria a Azeglio Marianelli, deportato dal 1943 al 1945. Coordina: Marilù Chiofalo, Assessora alla Memoria del Comune di Pisa

Ore 12 (Piazza San Paolo all’Orto 19) Scoprimento delle Pietre d’Inciampo in memoria di Valentina Della Seta, Elda Di Nola, Mario Roccas e Renzo Roccas, deportati ad Auschwitz nel 1944 e mai più ritornati.

Ore 13 (Aeroporto di Pisa G.  Galilei) Giardino Angelo de Fiore, Giusto tra le nazioni. Deposizione corona di alloro presso il monumento “Omaggio alla figura di Angelo de Fiore”. A cura della Questura di Pisa e Toscana Aeroporti

Ore 15-17 (Sala Stemmi, Palazzo della Carovana, Piazza dei Cavalieri 7) “Il negazionismo tra diritto e storia”. Tavola Rotonda. Interventi di Vincenzo Barone, Direttore Scuola Normale Superiore Alberto Di Martino, Scuola Superiore Sant’Anna Emanuela Fronza, Università di Bologna Paolo Pezzino, Università di Pisa.

Sabato 28 ore 21 e domenica 29 gennaio ore 17 (Teatro Verdi, Via Palestro 40) Progetto speciale per la Giornata della Memoria “Una giornata particolare” di Ettore Scola e Ruggero Maccari, con Giulio Scarpati e Valeria Solarino Adattamento teatrale Gigliola Fantoni e regia Nora Venturini

Lunedi 30 gennaio ore 21 (Cineclub Arsenale – Sala 2, Via San Martino 69) “Porrajmos: un genocidio dimenticato” Spettacolo sulla persecuzione subita dai sinti e dai rom durante il regime nazista

Martedì 31 gennaio ore 21.15 (Stazione Leopolda, Via F. da Buti 1) Un concerto per la Giornata della Memoria per coro, voce recitante, pianoforte a quattro mani. Brani di Johannes Brahms, Marco Bargagna, Claude Debussy, Gabriel Faurè. Coro della Società Filarmonica Pisana. Voce recitante: Franco Farina. Pianista: Antonella Bellettini. Direttore e pianista: Giovanni Del Vecchio

Mercoledi 1 febbraio ore 10 – 12 (Aula Magna Polo Carmignani, P.zza dei Cavalieri) “Pisa in guerra 1940/1945”. Incontro con proiezioni. Partecipano Lorenzo Garzella, regista, Anna Loretoni, Scuola Superiore Sant’Anna e Marilù Chiofalo, Assessora alla Memoria del Comune di Pisa

Domenica 5 febbraio ore 11 (Piazza San Paolo all’Orto 19) Pietre d’Inciampo in memoria di Valentina Della Seta, Elda Di Nola, Mario Roccas e Renzo Roccas, deportati ad Auschwitz nel 1944 e mai più ritornati. Visita e cerimonia di commemorazione di Andra e Tatiana Bucci e Vera Vigevani Jarach

Lunedì 6 febbraio ore 9.30-12.30 (Palazzo dei Congressi,  Via Matteotti) Andra e Tatiana Bucci,cittadine onorarie di Pisa e deportate, e Vera Vigevani Jarach, Madres de Plaza de Mayo- Linea Fundadora e perseguitata dalle leggi razziali, incontrano gli/le studenti delle scuole pisane. Saluti di Marco Filippeschi, Sindaco di Pisa, Attilio Visconti, Prefetto di Pisa, Ranieri Del Torto, Presidente del Consiglio Comunale di Pisa. Coordina Marilù Chiofalo, Assessora alla Memoria del Comune di Pisa

Martedi 7 febbraio ore 9-13 (Aula Magna Dipartimento di Filologia, Letteratura, Linguistica, Piazza Torricelli 1) “Questo odore di fumo…..”. Non solo memoria: qui e ora, le tracce di Auschwitz. Lezione del Prof. Raffaele Mantegazza, Università di Milano –Bicocca. A seguire dibattito . A cura del Centro Interdipartimentale di Studi Ebraici “Michele Luzzati” dell’Università di Pisa

Mercoledi 22 febbraio ore 8.30 – 13 (Liceo F. Buonarroti , Largo Concetto Marchesi) XII Edizione Giornata “Primo Levi “. Rileggere” Il sistema periodico”.  A Trent’anni dalla scomparsa di Primo Levi . Presentazione degli elaborati prodotti dai /dalle studenti sul tema della giornata. Interviene Laura Geloni, Aned Pisa

Cineclub Arsenale (Vicolo Scaramucci 2)
Giovedi 26 e venerdi 27 gennaio ore 20.30 e 22.30 e da lunedi 30 gennaio a sabato 4 febbraioproiezione per le scuole  spettacolo unico ore  9,30 “Il viaggio di Fanny “di Lola Doillon – Evento speciale

Da lunedi 6 febbraio a sabato 11 febbraio – Spettacolo unico per le scuole ore 9,30. Proiezione del film “La primavera di Christine” di Mirjam Unger. Info e prenotazioni Cineclub Arsenale 050 502640arsenale@arsenalecinema.it
A cura di Cineclub Arsenale

Atrio di Palazzo Gambacorti
Dal 23 al 31 gennaio (Comune di Pisa, Piazza XX settembre) Mostra “Una Memoria che ci Sovrasta “ a cura di A.N.E.D – Sez. di Pisa

Cascina

LE DONNE DI SANT’ANNA di Alberto Severi, con Livia Castellana e Martina Benedetti

basato sul libro “Sant’Anna di Stazzema, storia di una strage” di Paolo Pezzino

Venerdì 27 gennaio, ore 21.00, Cascina, Via Toscoromagnola 656, Città del Teatro e della Cultura

 

San Miniato

27 gennaio, ore 9.30 Piazza Italo Geloni, deposizione corona di alloro al monumento dedicato a Geloni

ore 10, via Pizzigoni 5, casa culturale, Consiglio comunale aperto con odg: Giorno della memoria, per non dimenticare.

Interventi di: Vittorio Gabbanini, Sindaco – Mons. Andrea Migliavacca, Vescovo della Diocesi di San Miniato – Laura Geloni, Vicepresidente ANED sezione di Pisa

 

UnDìDiFesta con ANPI

pranzo-anpi3-01

Domenica 27 novembre 2016

L’Anpi di Pisa organizza una giornata di festa a sostegno delle iniziative promosse dall’associazione svolte durante la campagna referendaria per il NO.

Vi aspettiamo al Circolo Arci Alberone* di Pisa in compagnia del CONTROcanto pisano in concerto con “Canti sociali degli anni ’50”.

Inizio evento:

Ore 13.00 pranzo
Ore 15.00 il concerto del CONTROcanto pisano.

Il costo del pranzo è di 12 euro

Per info e prenotazione contattare Franco Marmugi – 335 7703045

N.B E’ gradito prenotare entro giovedì 24 novembre

L’iniziativa è promossa da ANPI Pisa, Arci Pisa, in collaborazione con CONTROcanto pisano.

 

*Circolo Alberone, via Sant’Agostino 199, Pisa – tel. 050 24362

scarica il volantino

pranzo-anpi

 

Ricordo di Mimma Rolla

Mimma Rolla ci ha lasciato.

Nata ad Arcola nel 1927 da famiglia operaia, fu educata ai valori di uguaglianza e di integrità morale che hanno poi ispirato tutta la sua esistenza.

Ancora ragazzina, si impegnò nella lotta partigiana per liberare il Paese dalla dittatura fascista e dall’occupazione tedesca.

In tempi in cui la laurea era un privilegio riservato a pochi, con grandi sacrifici dei genitori si laureò in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pisa. Docente insigne di Fisiopatologia Endocrina presso il nostro Ateneo, collaborò con molte altre Università.

Appassionata ai problemi dell’età evolutiva, creò il Centro Adolescenti di Pisa che divenne un punto di riferimento nazionale.

In occasione della ricorrenza del 70esimo Anniversario della Lotta di Liberazione, il Ministero della Difesa le conferì la “Medaglia della Liberazione”.

In questo momento di dolore, il Comitato provinciale ANPI di Pisa esprime il proprio cordoglio ai familiari e a quanti le erano vicini.

ANPI ARCI E CGIL – 3 NOVEMBRE

smuragliachiavaccicamusso_pisa

In ricordo di Mirella Vernizzi

Sostegno per l’impegno sul referendum

Care amiche, cari amici,
il 4 dicembre saremo chiamati a dire SÌ o NO alla modifica di ben 47 articoli della Costituzione. Ad una “riforma” che l’ANPI ritiene sbagliata.
A far conoscere le ragioni del SÌ ci sono il Governo, i partiti della maggioranza, gran parte della stampa e dei media, i cosiddetti “poteri forti”. Anche il Presidente degli Stati Uniti.
Noi siamo impegnati a spiegare le ragioni del NO senza mezzi. Abbiamo dalla nostra parte solo l’entusiasmo e la forza della ragione.
Da mesi stiamo promuovendo una campagna di informazione, di documentazione, di dibattito sui contenuti della “riforma”. Lo facciamo con l’impegno volontario nostro e di autorevoli personalità che mettono a disposizione gratuitamente il loro tempo e le loro competenze. Continueremo fino al 4 dicembre.
Ma ci sono iniziative che costano. Nell’intento di far conoscere in maniera sintetica le motivazioni del NO dell’ANPI, abbiamo esposto nel territorio della provincia cartelloni pubblicitari 6 x 3. Abbiamo stampato pieghevoli per la diffusione capillare. Altre spese dovremo sostenere.
Ci rivolgiamo a chi condivide la nostra missione con la richiesta di un aiuto concreto che può essere inviato all’IBAN del Comitato provinciale di Pisa: IT08T0503414011000000531829 indicando come causale “contributo referendum”, in modo da poter rilasciare ricevuta.
Ve ne saremo veramente grati.

IL PRES.NAZ. ANPI, CARLO SMURAGLIA, A PISA

 

82d1ebc1-5c59-457e-bcda-6b5f6da8f0cb

L’ANPI non condivide la “riforma”. Dice NO non per spirito di conservazione, ma perché la ritiene contrastante col pieno sviluppo della democrazia.

Il 4 dicembre gli italiani saranno chiamati ad esprimersi in un referendum di grande importanza per il futuro del Paese.

Gli studenti di Sinistra per… , che a livello nazionale portano avanti il percorso di “Studenti per il NO”, condividono le motivazioni del NO dell’ANPI.

Le due associazioni insieme promuovono un incontro fra il Presidente nazionale dell’ANPI Prof. Carlo Smuraglia e gli studenti, i docenti, i ricercatori della nostra Università, della Scuola Normale Superiore Sant’Anna, dell’Area della Ricerca e del CNR. Carlo Smuraglia illustrerà le ragioni per cui chiediamo di votare NO.

L’incontro si svolgerà a Pisa presso il Polo Didattico Piagge (via Giacomo Matteotti, 11 – Aula M1 piano 1)

Venerdì 14 ottobre p.v., dalle ore 16 alle ore 19.

 

COSTITUZIONE – BENE COMUNE

image001